Rialzo del seno mascellare

per via crestale

Quando manca osso nella regione molare superiore e questa discrepanza si estende in senso verticale, in casi specifici si può rigenerare con una procedura detta rialzo del seno mascellare.

Si può attuare quando la carenza ossea è di piccola o media entità e garantisce:

  • alta predicibilità di risultato

  • minimi o nulli disagi post-operatori

  • assenza di gonfiore

  • assenza di dolore (per la specifica procedura)

Rialzo del seno mascellare per via crestale